I FINALISTI DEL PREMIO ANDREA PARODI 2018

 

n2

DAL PIEMONTE ALLA SICILIA, DA CIPRO AL SENEGAL: ARRIVANO DA TUTTO IL MONDO I FINALISTI DEL PREMIO ANDREA PARODI 2018

DALL’8 AL 10 NOVEMBRE A CAGLIARI L’UNICO CONTEST ITALIANO DI WORLD MUSIC

La nuova edizione è in programma dall’8 al 10 novembre a Cagliari al Teatro Auditorium Comunale, quando si fronteggeranno:

Aniello misto con “Aumm aumm” (cantata in napoletano);

Ararat Ensemble Orchestra con “Nietaan” (in wolof);

Dindùn con “L’amur” (in piemontese);

Giuseppe Di Bella con “Ncucciarisi” (in siciliano);

Feral Cor con “La Sajetana” (in genovese);

Kor con “Albore” (in logudorese);

La Maschera con “Te vengo a cerca’ “, (in napoletano e wolof);

Monsieur Doumani con “Gongs” (in cipriota);

Terrasonora con “Padre vostro” (in napoletano swahili).

La manifestazione, che si avvale della direzione artistica di Elena Ledda ed è organizzata dalla Fondazione Andrea Parodi, vedrà in scena anche importanti ospiti, italiani e internazionali, che saranno annunciati prossimamente. La conduzione sarà a cura di Ottavio Nieddu con la collaborazione e gli interventi di Gianmaurizio Foderaro.

Il vincitore del “Parodi” avrà l’opportunità di esibirsi alle edizioni 2019 dell’“European jazz expo” in Sardegna, di Folkest in Friuli, del Negro Festival di Pertosa (SA), del Mei di Faenza, dello stesso Premio Parodi e in vari altri eventi e serate che saranno man mano annunciati. Oltre a questo, avrà diritto a una borsa di studio per la propria crescita artistica per un importo massimo di 2.500 euro.

In palio ci sarà anche un tour di otto concerti, realizzato grazie a NuovoImaie (progetto finanziato con i fondi dell’art.7 L. 93/92).

Tutto questo per ricordare Andrea Parodi, un artista passato dal pop d’autore con i Tazenda a un percorso solistico di grande valore e rielaborazione delle radici, grazie al quale è diventato un riferimento internazionale della world music, collaborando fra l’altro con artisti come Al Di Meola e Noa.

Oltre ai suddetti, partner della manifestazione sono: Premio Bianca d’Aponte, Mare e Miniere, Premio Città di Loano per la musica tradizionale italiana, Labimus (Laboratorio Interdisciplinare sulla Musica dell’Università degli Studi di Cagliari, Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio), Fondazione Barumini – Sistema Cultura. Media partner sono Radio Rai, Radio Popolare, Radio Sintony, Unica Radio, Sardegna 1 Tv, Tiscali, Il Giornale della musica, Blogfoolk, Mundofonias (Spagna), Doruzka (Rep. Ceca), Concertzender (Olanda).

Il Premio Andrea Parodi è realizzato dall’omonima Fondazione grazie a: Regione autonoma della Sardegna (Fondatore), Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport e Assessorato del turismo, artigianato e commercio; Fondazione di Sardegna, Comune di Cagliari (patrocinio e contributo), NUOVOIMAIE, SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, Federazione degli Autori.

È possibile sostenere la Fondazione Andrea Parodi attraverso la destinazione del 5×1000 e attraverso contribuzioni in denaro. Sul sito della Fondazione si possono trovare tutte le informazioni.

Per avere maggiori informazioni:

www.fondazioneandreaparodi.it

fondazione.andreaparodi@gmail.com

——-

FONTE:

Ufficio stampa:

Monferr’Autore

monferrautore@virgilio.it

Vincenzo Masini

Musicista - Compositore - Vocal Coach Vincenzo Masini , nato a Camaiore il 29 Gennaio 1968 , residente a Lido di Camaiore . Musicista,compositore,vocal coach,music promoter,direttore artistico, iscritto alla S.I.A.E. dal 1983 . Ha conseguito le licenze musicali di pianoforte , teoria solfeggio e dettato musicale , cultura musicale generale e armonia complementare,storia ed estetica della musica,presso l'istituto musicale "L. Boccherini" di Lucca , partecipando a concorsi nazionali ed internazionali . Dopo esperienze e specializzazioni in musica leggera e jazz , intraprende la carriera concertistica professionale con iscrizione all' e.n.p.a.l.s. nel 1988,attività che lo ha portato ad esibirsi nei migliori locali Italiani ed europei, feste private vip, con le migliori orchestre ed in duo con Sabrina Ceccarelli ,oltre ad apparizioni in varie tv nazionali. Come arrangiatore compositore e' autore di numerose sigle tv e brani orchestrali,tra i quali successi come "e adesso" e "domani forse noi" , collabora con la Rai ed in particolare con la produzione miss italia , dove nel 1998 e 1999, partecipando alle dirette delle finali di salsomaggioreterme è stato proiettato in mondovisione con Rai international con la trasmissione"miss italia nel mondo". Presidente e giurato in diversi manifestazioni musicali. Collaboratore e coordinatore dell'iniziativa "spazio zero -artisti sul web" . Dal 2000 e' direttore artistico del portale web Musicamia.it , che oggi e' anche una associazione culturale musicale di cui è presidente . Nel 2009 idea e organizza in collaborazione con la fondazione città di camaiore e la circoscrizione lido di camaiore il 1° festival nazionale del caffè concerto denominato "una rotonda nel blu",curandone la direzione artistica. Propone progetti di spettacoli ed eventi, definendoli in ogni dettaglio, in base a criteri legati a genere, target, obiettivi, qualità, attualità, interesse, contestualizzazione, indicazioni del committente (associazione, fondazione, ente pubblico, gestore, organizzatore, comitato, emittente radiotelevisiva, ecc.). Si distingue per abilità nella scelta di artisti e spettacoli, capacità di redigere progetti di qualità, interesse e risonanza, creatività nell'ideazione di eventi originali ed indirizzo delle strategie di comunicazione. Organizza concerti di musica leggera, rock, pop e di ogni altro genere, in luoghi idonei ad ospitarli (teatri, palasport, stadi, locali, piazze, ecc.). Come insegnante e vocal coach tiene stages, lezioni private,progetti laboratorio musica con le scuole,progetto"io canto" : il corso di canto moderno per l'associazione musicamia in collaborazione con Sabrina Ceccarelli. Nel novembre del 2009 scrive il metodo "Piccolo manuale del cantar bene",consigli ed esercizi pratici per lo studio del canto moderno.

You May Also Like