A Federika una rotonda nel blu 2012

 
La bravissima Federika Fabozzi di Cascina vince il Festival Nazionale del Caffè Concerto “Una Rotonda nel Blu 2012 & Voci Nuove per Castrocaro”, contest ideato e diretto dal M° Vincenzo Masini, Presidente dell’Associazione Cultur
ale Musicamia, e patrocinato dai Comuni di Viareggio e di Camaiore nonché partner ufficiale del Festival di Castrocaro Terme Voci Nuove Volti Nuovi.
Location dell’ambita finalissima di domenica 12 agosto, La Capannina di Viareggio. Proprio lì, dove il primo Festival della Canzone Italiana ebbe il suo battesimo nel 1948. Grande emozione quindi per i finalisti, che si sono sfidati di fronte alla giuria tecnica d’eccezione e al folto pubblico accorso per l’attesa finalissima. La serata è stata brillantemente condotta da Sabrina Ceccarelli, voce ufficiale del Festival e direttrice artistica dell’Associazione Musicamia, con l’aiuto delle piccole vallette Chiara, Elettra e Asia.
La prima sfida ha visto i dodici finalisti scontrarsi con due brani ciascuno: per la categoria Voci Nuove Federika Fabozzi, Lucio Miele, Valentina Caturelli e Veronica Lari; per la categoria gruppi Lost in Sound, Apeiron, Cerveza Acoustic Project e Deltanabla & Italian Style; per la categoria acoustic Brothers Passion e Paola Bivona; per la categoria Pianobar Sandro & Giada e Steffo.
Le esibizioni dei finalisti sono state intervallate da momenti di spettacolo con un omaggio a Giacomo Puccini, grazie al brano “Come una Turandot” cantato dalla magica voce di Sabrina Ceccarelli, e con gli ospiti Paolo Marioni e la band versiliese Afonia. Ospite d’eccezione la vincitrice del Festival di Castrocaro Terme 2012 Martina Cambi, che con la sua voce inconfondibile e la sua fortissima personalità ci ha regalato delle emozioni indimenticabili con “Pensiero Stupendo” ed il suo inedito “Un Miracolo”.
Presenti i Vigili del fuoco, attraverso l’associazione CRAIL, per il lancio de “Il volo dell’angelo”, canzone nata per raccogliere fondi per la realizzazione dell’opera di Luigi Ferrari, dedicata alla strage di Viareggio.
Quattro i finalisti che hanno passato la prima sfida: i Cerveza Acoustic Project, Federika Fabozzi, Paola Bivona e Valentina Caturelli. Un brano a testa per convincere la giuria. Alla fine è stata la potentissima voce e la dolcezza di Federika Fabozzi a catturare l’attenzione dei giurati. Premio per Federika “La Sirena nel Blu” dello scultore Omar Salvagno e l’accesso diretto al Contest Tour 2013, semifinale del Festival di Castrocaro Terme.
Secondo posto per Paola Bivona di Pontedera, accompagnata dal chitarrista Matteo Quiriconi, che insieme formano i Brothers in Law. Per loro il dipinto “Quando il mare diventa musica” di Paolo Rossi. Terzo posto per Valentina Caturelli di Livorno, premiata anche come Volto nuovo. Riceve il quadro “Alba nel blu” di Laura Tenani. Quarto posto per la band Cerveza Acoustic Project di Fornaci di Barga, composta da Tiziano Gonnella (tastiera), Luca Guido (chitarra) e Luca Mantica (basso). Sono stati premiati con l’immagine “Basso nel Blu” di Giacomo Mozzi.
Grande attesa anche per la proclamazione del vincitore popolare, eletto grazie alla votazione tramite sms: ad aggiudicarselo la band versiliese doc Lost in Sound, formata da Matteo Giannaccini Gravante (voce, tastiera e chitarra ritmica), Elia Sandrelli (tastiera e cori), Stefano Sarti (chitarra solista), Alessandro Grazzini (basso) e Gabriele Andreucci (Batteria e cori). Per loro l’opera “Nereide nel Blu” di Franco Pagliarulo e la soddisfazione di ricevere i complimenti da Martina Cambi e tutta la giuria.
Un immenso grazie allo staff Musicamia: il Presidente e direttore artistico del Festival M° Vincenzo Masini; Sabrina Ceccarelli, direttrice e voce ufficiale del Festival; Federica Busatti Bei, che ha curato l’Ufficio stampa e le pubbliche relazioni, queste ultime grazie alla collaborazione di Elia Rossi; Giacomo Mozzi, fotografo e video reporter.
Si ringrazia Claudio Rizzo di Nove Eventi srl, assegnataria esclusiva della gestione e dell’organizzazione del Festival di Castrocaro Terme. Rizzo ha premiato il M° Vincent Masini e l’Associazione Musicamia in onore della partnership stipulata con il Festival di Castrocaro.
Un ringraziamento particolare agli artisti che hanno donato le opere ed a tutti i partecipanti di questa edizione: per la categoria Voci Nuove Armando Polito di Napoli, Chiara Arduini di Viareggio, Daniele Ulivi di Viareggio, Federica Fabozzi di Cascina, Irene Marchi di Camaiore, Kriseyda di Viareggio, Lucio Miele di Viareggio, Paola Bivona di Pontedera, Sandro e Giada di Empoli, Valentina Baroni di Massarosa, Valentina Caturelli di Livorno, Veronica Lari di Capezzano Pianore; per la categoria Live Steffo di Lucca, Lost in Sound di Camaiore, Music Bakery di Lari, Blue Marble di Colle val d’Elsa, Apeiron di Camaiore, Cerveza Acoustic Project di Fornaci di Barga, The Dream Floyd Band di Certaldo, Yacaranda band di Lucca, Jessica Roby di Torino, Deltanabla & Italian Style di Napoli e Lucca, The Brothers Passion di Certaldo.
Grazie agli sponsor e partner della manifestazione: Musicamia, Festival di Castrocaro Terme, Capannina di Viareggio McDonald’s di Lido di Camaiore, Radioversilia, Diva Beach, Antico Caffè Cattan, Conte Rosso, Toluland, Mora Mora, Parrucchiere Dino.

La serata della finalissima è stata ripresa integralmente da diverse tv sia locali che satellitari. Ringraziamo Rete Versilia e Tele Nuovi Orizzonti.

L’Associazione Musicamia porterà quindi Federika Fabozzi al Festival di Castrocaro 2013. Iniziano intanto i preparativi di Musicamia per l’Accademia di Castrocaro.

Nella foto: la vincitrice con il direttore artistico.

Vincent Masini

Musicista - Compositore - Project Manager

You May Also Like

One thought on “A Federika una rotonda nel blu 2012

  1. I miei più sinceri complimenti alla vincitrice dalla voce di sirena Federica Fabozzi !
    Sono felice che la “sirena nel blu” sia andata a te !
    Un ringraziamento speciale a tutto lo staff del Festival per l’ eccellente organizzazione, la serietà, l’ amicizia dimostratami:
    Sabrina, Federica, Vincenzo e Giacomo… bravissimi !

    M° Cav. Omar Salvagno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.