Il trionfo degli Holy Stone !

 Lido di Camaiore- La band Holy Stone trionfa nella terza edizione del Festival Nazionale del Caffè Concerto “Una Rotonda nel Blu”, il contest organizzato dal M° Vincenzo Masini, presidente dell’Associazione Culturale Musicamia, ideatore e direttore artistico della manifestazione, con il sostegno della Fondazione Città di Camaiore ed il patrocinio e la collaborazione organizzativa della Circoscrizione n°3 Lido del Comune di Camaiore.

Cornice della prestigiosa finalissima di venerdì 12 agosto, il Lungomare Europa di Lido di Camaiore, che anche quest’anno ha visto arrivare migliaia di persone di fronte al palco allestito nei pressi del bellissimo pontile Bellavista Vittoria. La serata è stata brillantemente condotta da Sabrina Ceccarelli, vocal coach e direttrice artistica dell’Associazione Musicamia.

Quattro i finalisti che si sono sfidati fino all’ultima nota per aggiudicarsi il primo posto davanti ad una giuria tecnica, composta da giornalisti, assessori, autorità e musicisti compositori di alto livello come Roberto Capaccioli, Paolo Marioni, Cinzia Zaccaria, Stefano Francesconi, Riccardo Bonuccelli, Luciano Pelizzari. Presidente di giuria l’artista Omar Salvagno, padre dell’opera “Sirena nel blu”, scultura raffigurante il Pontile di Lido di Camaiore e la sirena del bel canto, creata per il primo classificato.

Il gruppo Holy Stone, direttamente dalla città d’arte Pietrasanta, dettaglio intuibile dalla traduzione del loro nome, è composto dalla cantante Alice, il bassista Silvano, il chitarrista Alessandro e il batterista Stefano. Spazia dal blues, al funk al rock’n roll old style. L’eccezionale vocalità della cantante, unita al talento inconfondibile dei tre musicisti, hanno incantato la giuria tecnica soprattutto con l’ultimo brano interpretato dalla band, Proud Mary, pezzo impegnativo scritto dal cantante e chitarrista americano John Fogerty e registrata la prima volta dal gruppo rock dei Creedence Clearwater Revival nel 1969. La canzone, in seguito interpretata da molti artisti internazionali, quali Tina Turner, Elvis Presley e Jon Bon Jovi, mescola elementi di diversi generi, inclusi rock and roll, blues, gospel, e soul.

Secondo posto per Francesca Rifiuti, cantante interprete con il sogno nel cassetto di diventare una brava performer di musical; terzo posto Luca & Katia, professionisti del Pianobar con numerose esperienze nell’ambito non solo musicale ma anche teatrale; quarto posto per Stop the World, Cover Band ufficiale dei Nomadi. Grandi premi, tra borse di studio e buoni per strumenti musicali e, grazie alla volontà del Festival di sottolineare il perfetto binomio tra arte e musica, la vincita della particolarissima opera sopracitata,“Sirena nel blu” scultura dell’artista Omar Salvagno. Ricchi premi anche per il secondo, terzo e quarto classificato, tra cui eccezionali opere create dal pittore e scultore versiliese Paolo Rossi, presente alla serata in primissima fila: un bellissimo dipinto olio su tela raffigurante la passeggiata di Lido di Camaiore con il suo mare e Pontile e popolata da simpatici musicisti, e due originali acquarelli dedicati al mare ed all’estate.

In questa occasione, inoltre, è stato premiato il vincitore popolare eletto dagli sms inviati dal pubblico durante i mesi di selezione, Stefano Blefari, in arte Steffo, autore e compositore dallo stile originale e personalissimo, nonché bravissimo imitatore di Renato Zero. Premio speciale offerto dall’Antico Caffè Cattan, rappresentato dalla signora Luana, anche al miglior strumentista, il pianista Daniele Massei, che ha reso omaggio a un monumento della musica mondiale, Ennio Morricone. L’Antico Caffè Cattan ha premiato anche il Dott. Federico Bilotti, che ha curato il talk show culturale durante le serate di selezione.

Le esibizioni dei finalisti sono state intervallate da momenti di spettacolo con gli ospiti Paolo Marioni, Roberto Capaccioli, Sara e Kryseida, Chiara,Sara e le bambine della scuola di canto Musicamia.

Un ringraziamento particolare a tutti i partecipanti di questa edizione: Afonia, Alessandro Giobbi, Blue Marble, Daniele Massei Tribute to Ennio Morricone, Francesca Rifiuti, Funky Trail, Holy Stone, Luca & Katia, Minor Star, Priscilla, Steffo, Stop the World Nomadi Cover Band, The Blake, The Duet. Una edizione di successo che ha visto l’alternarsi sul Lungomare Europa di Lido di Camaiore, dall’Antico Caffè Cattan all’Universo 24, svariati generi musicali, dal rock, pop, funky, dance, alla musica classica.

Un ringraziamento speciale anche a coloro che hanno curato i talk show culturali durante le serate di selezione, Federico Bilotti e Luisella Audero di RMS, ed alla voce ufficiale del Festival, Sabrina Ceccarelli. Grazie anche a Federica Busatti Bei, che ha curato l’Ufficio stampa, a Giacomo Mozzi, fotografo e video reporter, a Radio Massarosa Sound ed a Tele Nuovi Orizzonti.

Un importante regalo direttamente dall’Ufficio stampa del Festival, un’intervista di Federica ai vincitori ed ai finalisti del Festival…tutto questo nei prossimi mesi sul magazine Versilia Report.

Press Office Associazione Culturale Musicamia e Festival Nazionale del Caffè Concerto “Una Rotonda nel Blu”
Dott.ssa Federica Busatti Bei
federica@musicamia.it
3392988993

Vincent Masini

Musicista - Compositore - Project Manager

You May Also Like

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.